apolides:

Mai successo finora di ripostare qualcosa scritto da qualcun altro. Stavolta però non ne posso fare a meno. Stefano Magni ha davvero scritto un capolavoro. Bello avere amici altolocati, vero?
Enjoy and comment, if you can. A presto anche qualche intervento del sottoscritto, appena l’Apolide si riprende dalla costante mancanza di sonno (^_^)

Originally posted on oggettivista:

La crisi economica è sotto gli occhi di tutti. Chiunque, anche chi scrive, ne è stato colpito e potrebbe subire effetti ancora peggiori nel prossimo futuro.

Al fianco della crisi economica, però, un’altra crisi avanza, invisibile e incompresa: quella culturale. Ad essere colpiti, in questo caso, non sono i nostri posti di lavoro, o i nostri conti in banca, ma il diritto di proprietà, la libertà individuale, la privacy, la stessa vita. Tutti i cardini di una società aperta, sono già fortemente erosi. Peggio ancora: è a furor di popolo che si invoca la loro parziale o totale soppressione.

Esagero? Neanche per idea. Proviamo a vedere che cosa succede in Italia. La “lotta all’evasione” ha distrutto un bel pezzo del nostro stato di diritto e nessuno se ne lamenta. Se prelevi più di una somma stabilita arbitrariamente per legge dal tuo conto in banca devi motivare che cosa andrai a…

View original 2.054 altre parole